Pietre della memoria

Data di pubblicazione:
1 Maggio 2021

Pietre della Memoria – Concorso regionale per le Scuole “Esploratori della Memoria”- edizione 2019-2021

Si è concluso il 30 aprile, con le premiazioni, l’edizione 2019-2021 del concorso per le Scuole “Esploratori della Memoria”, indetto dal Comitato Regionale ANMIG (Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi di Guerra) Veneto nell’ambito del progetto nazionale ANMIG “Pietre della Memoria” che, con il collegato concorso, ha ottenuto anche in questa edizione il riconoscimento della Medaglia di rappresentanza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Tra le scuole premiate, due scuole del nostro Istituto: la scuola media “Martiri della Libertà” (1° premio nella categoria Medie) e la scuola primaria “Gianfranco Corletto” (2° premio nella categoria Primarie) di Treville, accompagnate dallo storico locale Mosè Garbui e dal presidente della Sezione Mandamentale ANMIG di Castelfranco Veneto, Antonella Casadei.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è banner-rid-.jpg

Per la proclamazione delle scuole vincitrici, avvenuta dalla Casa del Mutilato di Padova, erano collegate in meet, oltre ai rappresentanti delle Sezioni ANMIG del Veneto, tutte le scuole partecipanti, con gli insegnanti referenti e qualche classe. Per l’IC1 di Castelfranco Veneto era presente anche il Dirigente Scolastico, prof.ssa Donata Sartor.

Il concorso ha avuto il patrocinio anche del comune di Castelfranco Veneto.

Scuola media “Martiri della Libertà”
Gli alunni guidati dalla professoressa Stocco hanno schedato quattro Pietre, privilegiando quelle del territorio, cui hanno aggiunto il monumento agli IMI (Internati Militari Italiani) che è nel cimitero di Castelfranco capoluogo.

Scuola primaria “G.Corletto”
Le maestre Cattapan e Montevecchi hanno lavorato sul monumento ai Caduti di Treville, approfondendone la storia con altre modalità previste dal bando.

Ultimo aggiornamento

2 Maggio 2021

Skip to content